Condividi

A soli 11 anni Serena Rigacci ha dimostrato di possedere un enorme talento. Recentemente si è esibita nel talent “Next Star” e ha sbalordito tutti cantando una delle canzoni più difficili di sempre, “I will always love you” di Whitney Houston.

Chi conosce il brano sa che è un pezzo non facile da eseguire e che presentarsi ad un talent con una canzone del genere è molto rischioso, specialmente per una bambina di 11 anni. Serena però ha dimostrato di sapere controllare perfettamente la propria voce ed ha entusiasmato i giudici, che dopo l’esibizione l’hanno applaudita con una standing ovation.

La sua performance ha commosso anche gli spettatori.