Categorie
Attualità

Shock a Bassano del Grappa, 15enne Stava Organizzando L’Omicidio dei Suoi Genitori


La città di Bassano del Grappa è sotto choc dopo aver scoperto che una 15enne del posto stava programmando l’omicidio dei suoi genitori.

Shock a Bassano del Grappa

La ragazza si stava mettendo d’accordo tramite chat con il fidanzatino e un loro amico. Quest’ultimo aveva in un primo momento pensato ad uno scherzo, salvo poi avvisare le forze dell’ordine quando ha capito che la coppia faceva sul serio. Ora la 15enne, che davanti ai carabinieri ha negato la serietà dei messaggi, è stata in presa in cura da uno psicologo, supportata in questo dalla sua famiglia.

Al vaglio degli inquirenti c’è l’ipotesi che lei e il fidanzato siano stati plagiati da qualcuno. E il ricordo va subito ad Erika e Omar, un’altra giovanissima coppia che nel 2001 ha massacrato la famiglia di lei. I due fidanzatini di Novi Ligure accoltellarono a morte la madre e il fratello minore della ragazza, accusando del delitto due extracomunitari.

Ma la versione fornita da Erika non convinse i carabinieri che arrestarono i due ragazzini dopo un’intercettazione. Per loro la condanna è stata di 16 anni di prigione per Erika e 14 per Omar.


Lascia un commento