Categorie
Attualità

Shock a Roma: Offre Ospitalità Gratuita a Giovani Turisti in Casa Propria, Ma Li Droga e Li Violenta nel Sonno


Dei giovani turisti tedeschi avevano trovato alloggia in casa del 39enne, alla fine li ha narcotizzati per poi stuprarli nel sonno.

Ha ospitato dei giovani turisti nella sua casa a Roma per poi drogarli e violentarli.

Questo è quello che hanno scoperto i carabinieri prima di arrestare il trentanovenne , ora dovrà difendersi dalle autorità delle accuse di violenza sessuale con l’uso aggravante di medicinali.

I fatti risalgono ad inizio luglio, l’uomo attirava specialmente turisti di giovane età, anche un minore in un caso, invitandoli ad alloggiare nella sua casa capitolina per farli risparmiare denaro. Chiedeva infatti di condividere la sua abitazione senza nessuna spesa, a patto che potessero restituire il favore permettendogli di farsi ospitare in altre zone d’Europa.

Tre ragazzi di nazionalità tedesca erano stati ospitati dall’uomo ad inizio mese, poi il giorno dell’arrivo dopo aver visitato la città, a l’ora di cena aveva somministrato loro dei sonniferi. I giovani sono così andati in camera a riposare, ed è qui durante la notte che il proprietario di casa avrebbe tentato di stuprarli, uno dei giovani si sarebbe però svegliato e accorgendosi di cosa stava accadendo ha avvertito le forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *