Condividi

Su un treno della linea ferroviaria Milano-Bergamo tre studentesse hanno subito molestie sessuali da parte di un ragazzo di 21 anni.

tre studentesse

Si tratta di un richiedente asilo di origini nigeriane che ha cominciato a rivolgere alle ragazze, tutte sullo stesso scompartimento, parole e gesti inequivocabili. Reazione immediata delle ragazze è stata quella di cercare di cambiare carrozza, ma il 21enne le ha bloccate e intanto ha iniziato a denudarsi.

Nel frattempo un ragazzo rom e un uomo sui 50 anni hanno fortunatamente udito le urla impaurite delle ragazze e sono accorsi in loro aiuto, riuscendo così a bloccare il ragazzo.

Ovviamente il capotreno è stato subito informato delle molestie sessuali, per cui questi ha a sua volta allertato le forze dell’ordine. Il 21enne è stato quindi preso in consegna dagli agenti della Polizia Municipale presso la stazione di pioltello ed è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente con l’accusa di violenza privata.

Fortunatamente le tre ragazze stanno bene, ma sicuramente non dimenticheranno il grande spavento.