Condividi

Maxi intervento del 118 in in una scuola superiore di Pavia. Lo ha reso noto l’Areu, l’Azienda regionale emergenza-urgenza. Il motivo l’utilizzo di spray urticante.

Almeno una trentina di studenti dell’istituto tecnico “Cardano” in via Verdi è stata infatti soccorsa a causa dell’uso di spray al peperoncino all’interno delle mura scolastiche. Quasi tutte le persone soccorse, in codice verde, sono state trasportate al Policlinico San Matteo.

Spray urticante in una scuola

Da una prima ricostruzione pare che un ragazzo abbia spruzzato dello spray urticante negli spogliatoi della palestra dell’istituto, probabilmente durante l’ora di educazione fisica. E da qui il panico. Tutti gli studenti che si trovavano nei pressi degli spogliatoi hanno iniziato ad urlare e a scappare e nella confusione qualcuno è rimasto ferito.

Il 118 ha quindi attivato una procedura di “maxi-emergenza”, accorrendo sul posto con molte ambulanze. In totale sono quattro i ragazzi inviati in codice giallo, anche se senza particolari criticità. Mentre altri 30 tra ragazzi e ragazze sono stati trasportati in codice verde al Policlinico San Matteo ed in altri ospedali.

Ovviamente anche la polizia si è recata sul posto e sta cercando di capire chi sia il responsabile di un tale gesto all’interno della scuola, da cui è poi nato il panico tra i ragazzi.