Categorie
Attualità

Studente a Scuola con una Pistola, Insegnante Chiama il 113 ma i Carabinieri Svelano la Verità

Momenti di paura all’interno di una scuola secondaria nel napoletano. Un ragazzino infatti si sarebbe recato all’istituto con una pistola nello zaino. I fatti si sono svolti la mattina del 24 Aprile.

Scuola con una Pistola

Lo studente di 13 anni, come se nulla fosse, si è presentato armato a scuola, ha quindi mostrato la sua pistola a due compagni di classe. Tempestivo l’intervento sia dei docenti che del dirigente scolastico, sono anche stati contattati i Carabinieri, i quali hanno immediatamente sequestrato l’arma.

L’interessante risvolto è avvenuto nel momento del sequestro della pistola, questa infatti altro non era che un’arma scenica, però sprovvista del tappo rosso che la identificasse come tale. Il bambino comunque è stato affidato ai genitori, i quali risultano incensurati.

Era comunque lecito essere presi dal panico dal momento che i media stanno riportando numerosissimi casi di cronaca in cui gli studenti aggrediscono i docenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *