Categorie
Attualità

Supplenze a Laureandi, Azzolina Risponde Alle Critiche: “Diamo Spazio ai Giovani”


Negli ultimi giorni sono state mosse molte critiche nei confronti della proposta di affidare le supplenze a giovani laureandi in scienze della formazione primaria. La Ministra Azzolina ha chiarito con un messaggio su Facebook.

Per quanto riguarda l’affidamento di cattedre a laureandi, Azzolina esordisce: “Sull’assegnazione delle supplenze qualcuno vuole far credere che daremo le cattedre a chi non sa insegnare e non ha titolo a farlo”.

Niente di più falso. Voglio rassicurare tutti, soprattutto le famiglie: stiamo facendo l’esatto contrario” aggiunge la Ministra.

Fino ad oggi accadeva che le supplenze potessero andare a chiunque, anche a chi non era minimamente formato, attraverso le cosiddette Mad, le messe a disposizione. Si presentava un curriculum a scuola e avveniva la chiamata. Noi stiamo cambiando sistema” aggiunge.

Ci rimproverano per questo? Diamo spazio ai giovani, in un Paese che li ha spesso dimenticati”. Azzolina poi parla dei precari: “E a chi dice che non pensiamo ai precari rispondo che abbiamo messo 78mila posti a concorso. Non confondano le acque per fare propaganda“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *