Condividi

Bizzarro fatto quello avvenuto a Firenze dove un insospettabile insegnante di chimica di 47 anni è stato arrestato per resistenza, minaccia e disturbo del riposo delle persone.

I residenti del condominio erano veramente stanchi del baccano prodotto dal docente, tant’è che si sono visti costretti a querelarlo. A quanto pare però questo non è servito a calmare il professore che ha iniziato ad usare un enorme Gong nel cuore della notte per infastidire ulteriormente i suoi vicini.

gong

I condomini dunque, stanchi e privati del sonno, hanno chiesto l’intervento del 112. Una volta entrati a casa del professore, questi li ha minacciati con un cavatappi. Fortunatamente è stato subito disarmato e immobilizzato.

Per il docente è stata disposta dal giudice un’immediata perizia psichiatrica.