Condividi

La scena che i medici dell’ospedale pediatrico Santobono si sono trovati davanti è stata agghiacciante anche per loro. Quando hanno visto la bimba di otto anni arrivare in codice rosso, il suo volto era tumefatto dai numerosi colpi ricevuti dal convivente della madre.

cardito

È accaduto a Cardito in provincia di Napoli durante una lite con la donna madre dei bambini, in cui l’uomo ha completamente perso la testa avventandosi su due dei tre bimbi. L’altro fratellino di sette anni purtroppo non si è salvato per la violenza delle botte ricevute sull’esile corpicino. La terza bimba di 4 anni presente anche lei in casa durante l’episodio, si è salvata dalla furia dell’uomo.

La Polizia lo ha arrestato e ora sia l’uomo sia la madre dei bambini risultano indagati.