Categorie
Attualità

Tragedia in Australia: Surfista di 17 Anni Sbranato e Ucciso da uno Squalo, Distrutta anche La Tavola


L’attacco è avvenuto nei pressi di Wooli Beach, vicino a Grafton attorno alle 14.30 locali, una volta portato a riva nonostante i soccorsi è morto.

Tragedia nelle acque australiane nel pomeriggio di venerdì, uno squalo ha attaccato un ragazzo mentre faceva surf in spiaggia.

Succede a Wooli Beach, nei pressi di Grafton nella costa est dell’Australia, il 17enne ha subito gravissime lesioni alle gambe, una volta arrivati i soccorsi è stata tentata la rianimazione senza successo.

“Sembrava una scena di un film dell’orrore”: raccontano dei testimoni, oltre ai danni sulla vittima anche la tavola è stata danneggiata dai morsi dell’animale. Ora la spiaggia assieme a quelle circostanti rimarrà chiusa.

“I soccorsi sono arrivati ancora prima che l’adolescente ferito fosse portato a riva. Il primo soccorso gli è stato dato per le per gravi lesioni alle gambe e nonostante gli sforzi degli operatori nel rianimarlo, il diciassettenne è morto sulla scena. Le spiagge della zona tra cui Wooli, Diggers Camp e Minnie Water sono state chiuse.”: racconta la polizia del NSW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *