Condividi

Lutto a Padova e nel mondo dell’atletica giovanile per l’improvvisa morte di David Cittarella di soli 16 anni, deceduto, stando alle prime informazioni, nel sonno a causa di un malore. A trovarlo è stato il padre che entrando nella sua camera per svegliarlo, come tutte le mattine, lo ha trovato senza vita.

David Cittarella

Morte naturale ha sentenziato il medico legale, ma l’autopsia dirà quale sia stata la vera causa del decesso.

David avrebbe compiuto 17 anni il prossimo agosto ed era atleta nel settore giovanile delle Fiamme d’Oro, specializzato nel lancio del giavellotto.

È una di quelle notizie che non vorresti mai comunicare: è improvvisamente venuto a mancare un ragazzo di nemmeno 17 anni, David Cittarella, atleta del settore giovanile delle Fiamme Oro, squadra a cui era legatissimo. Sempre partecipe ad ogni allenamento, era tra i primi a rispondere “Presente!” quando c’era da dare una mano nell’organizzazione dei numerosi eventi del gruppo sportivo della Polizia di Stato. Si allenava con noi da quando aveva 10 anni e con noi era cresciuto, prima da esordiente, poi da ragazzo e cadetto ed ora da allievo“. Questo il messaggio apparso sul social network delle Fiamme Oro.

Tanti i messaggi di cordoglio scritti dai suoi compagni dell’istituto tecnico “Marconi” e del mondo dell’atletica, ancora increduli per l’improvvisa scomparsa del loro amico.