Condividi

Nella scuola elementare Enrico De Nicola di Casalnuovo, in provincia di Napoli, è venuto giù il soffitto ed un bambino è rimasto ferito, fortunatamente in modo lieve.

Scuola Primaria di Casalnuovo

Giovanni Nappi, ex segretario cittadino del Partito democratico, ha fatto sapere su Facebook: “Il plesso della De Nicola di via Benevento ha dovuto chiudere stamattina e resterà chiuso per qualche altro giorno ancora“, aggiungendo che la strage è stata evitata per poco.

Il crollo sarebbe dovuto alle infiltrazioni di pioggia risalenti alla primavera passata. “L’intonaco che si è staccato dal soffitto aveva il diametro di un metro” e “i calcinacci sono caduti sui banchi e sui bambini“, affermano i genitori.

Massimo Pelliccia, primo cittadino di Casalnuovo, ha dichiarato: ” Non ci sono problemi di staticità. Per precauzione abbiamo fatto partire dei lavori che riguarderanno tutto il primo piano della scuola. I lavori andranno avanti anche nel fine settimana per consentire, dopo le pulizie, una riapertura veloce delle classi. Dispiace per l’accaduto. Ad ogni modo, con questi interventi, mettiamo fine ad ogni tipo di preoccupazione“.