Categorie
Attualità

Trapianto di Cuore e Fegato al Bambin Gesù, i Medici Salvano Due Bambine



A causa del coronavirus molti interventi chirurgici non urgenti sono stati cancellati. Ci sono però delle operazioni che non si possono rimandare.

E’ il caso dei trapianti di organi, senza dei quali i pazienti non potrebbero sopravvivere. E proprio nei giorni scorsi, all’ospedale Bambino Gesù di Roma, due bambine hanno ricevuto un nuovo fegato e un nuovo cuore. Le piccole pazienti hanno rispettivamente due e dieci anni.

Gli interventi sono perfettamente riusciti e le bambine hanno ora la possibilità di avere una vita normale. Mariella Enoc, presidente del Bambino Gesù, ha commentato: “Nell’attuale situazione di emergenza, che ha forzato la concentrazione di ingenti risorse per la gestione di Covid-19, dobbiamo tuttavia continuare a garantire il trattamento sanitario ai pazienti con altre patologie la cui cura non è procrastinabile. Gli interventi sulle due bambine sono un esempio dello sforzo fatto in questo senso dall’Ospedale e dalla rete trapiantologica italiana per assicurare che gli interventi possano avvenire in piena sicurezza“.


La bimba di due anni, che ha ricevuto un nuovo fegato, era già stata sottoposta a trapianto lo scorso anno, ma erano sorte delle complicazioni. La paziente di 10 anni, invece, soffre di una patologia cardiaca ed attendeva da cinque anni un nuovo cuore, dopo essere stata operata due volte.

Lascia un commento