Condividi

Esiti che hanno dell’incredibile quelli degli scrutini finali dell’istituto Trasporti e Logistica “A. Cappellini” e del professionale “L. Orlando” di Livorno.

Su tre classi c’è stato un solo promosso (in una classe terza), ma ciò che stupisce e fa riflettere ancora di più è che non sarebbe la prima volta che si presenta questa situazione, come fa sapere Tgcom24.

scuola secondaria di livorno

Su 41 studenti, 24 dovranno ripetere l’anno scolastico e fra gli altri 17 soltanto uno è certo di passare alla classe successiva, mentre 16 sono stati rimandati a settembre per insufficienze.

Le ragioni di questa ‘strage di bocciati’ non starebbe in problemi disciplinari, ma nelle innumerevoli insufficienze che gli studenti hanno presentato.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO