Condividi

Negli USA un bimbo di tre anni, Oliver Dill, è morto dopo essere stato lasciato in auto nel parcheggio dell’Università di Evansville, in Indiana. A dimenticarlo è stato il padre, dipendente dell’ateneo.

Oliver DillAl suo ritorno in macchina dopo il lavoro, l’uomo si è accorto di quanto successo. A nulla sono valsi i suoi tentativi di rianimare il piccolo e l’arrivo dei soccorsi. Per il momento l’uomo, chiaramente sconvolto per l’accaduto, non è sotto accusa.

A Evansville la temperatura in questi giorni è di 30 gradi, quasi sicuramente nell’auto lasciata al sole ha raggiunto i 50. Lo scorso anno negli USA i bambini morti in circostanze simili sono stati 52.