Condividi

Nessun atto di vandalismo o di bullismo che caratterizza, purtroppo, alcune scuole, ma solamente un modo originale e divertente di salutarsi l’ultimo giorno di scuola.

Il tutto si è svolto negli Stati Uniti, precisamente in Oklahoma nella città di Lawton presso la Pat Henry Elementary.

Protagonista assoluta di questa davvero originale idea, è stata la biondissima ShaRee’ Castlebury.

ultimo giorno

Questa fantastica insegnante ha poi condiviso questa storia farcita di buonumore e di colore, sul suo profilo Facebook, ove sono ammirabili una carrellata di foto che la immortalano, raggiante e soddisfatta, mentre indossa il suo originale vestito.

Abito che è divenuto un autentico capolavoro e un sentito arrivederci da parte dei suoi piccoli allievi, i quali, con passione e amore, lo hanno letteralmente disegnato e colorato.

A prescindere dalle latitudini e dalla lingua che si parla, quello che è l’ultimo giorno di scuola rappresenta, da sempre, per tutti gli studenti un particolare e sentito evento. Non per nulla, la classe è inebriata da una aria che sprigiona un senso di libertà e di vacanza, seppure aleggi anche un pizzico di nostalgia.

maestra vestito colorato

Un momento che coinvolge, tradizionalmente, alunni ed insegnanti e che, questa insegnante di scuola elementare americana, ha voluto trasformare per i suoi allievi di prima elementare, in un qualcosa di veramente originale.

Infatti, come testimoniano le foto sul profilo Facebook, ha indossato un abito che è stato interamente disegnato dai bambini.

Castlebury, con l’appropinquarsi del termine del lungo anno scolastico trascorso insieme, ha reputato che sarebbe stato bello l’andare a coinvolgere quella che era la sua classe in una attività che potesse rendere maggiormente gioioso l’imminente distacco.

maestra ultimo giorno

Nel contempo, l’idea doveva svilupparsi in modo che lei potesse avere un ricordo singolo dei suoi scolari. Detto fatto.

L’intraprendente e dinamica maestra ha immediatamente provveduto a comprare un semplicissimo abito di color bianco, andando a spendere solamente 35 dollari, chiedendo, quindi, ai venticinque alunni della sua classe di andarlo a decorare con le parole e le immagini che maggiormente preferivano e che avevano per loro un particolare significato.

Oltre a ciò, dovevano anche scrivere il loro nome nella parte posteriore del vestito.

Alla creazione di questa esemplare opera d’arte, i bambini hanno dedicato quasi due settimane, con la supervisione della stessa Castlebury. Sul tessuto bianco, a poco a poco, sono iniziati a comparire farfalle, arcobaleni, stelle, cuori, fiori, insomma, tutto quello che la loro fantasia ed estro suggeriva.

In questo modo si è andato a sviluppare, non solo un vestito che è davvero unico, ma che rappresenta un delicato e sentito saluto.

Inoltre, è stata una ulteriore gratificazione quella vissuta dai piccoli artisti, nell’andare ad ammirare, quanto creato, indossato dalla loro maestra.

vestito colorato

Se Castlebury era fiera di sfoggiarlo, i bimbi era orgogliosi e raggianti nel sapere che la loro opera d’arte potesse essere vista dai genitori e dagli altri insegnanti e studenti.

Certamente un modo più che originale di condividere un particolare momento scolastico, oltre che una divertente esperienza e un modo per incoraggiare i piccoli alunni a credere tanto nelle proprie risorse quanto alla propria creatività.

Dato l’incredibile successo, Castlebury ha pensato bene che questo evento diventi una sorta di tradizione da perpetrare ogni anno, un qualcosa che certamente costituirà un tangibile e caro ricordo della personale carriera da insegnante.