Condividi

Sconvolgente la notizia di abusi sessuali su due bambini di 4 e 2 anni da parte della baby sitter, che si prendeva cura di loro, e di suo marito.

Giocattoli Erotici

All’epoca dei fatti i piccoli, come si legge nel Resto del Carlino, venivano affidati dai genitori con piena fiducia alla donna di 55 anni. Fino a che il papà e la mamma delle piccole vittime, una femminuccia e un maschietto, hanno notato che i loro figli usavano parole di natura sessuale.

Si sono insospettati ed hanno allertato la polizia che ha iniziato subito le indagini, facendo ascoltare i bambini da psicologi e personale specializzato.

Sono cosi arrivati ad arrestare la baby sitter e suo marito che si erano trasformati in mostri che utilizzavano i bambini per morbosi giochi sessuali. I due si sono dichiarati sempre innocenti, ma la Procura di Rimini ha chiesto ed ottenuto il rinvio a giudizio di entrambi per violenza sessuale aggravata ai danni dei due piccoli.