Categorie
Attualità

Vergogna all’Ospedale, Furto di Farmaci Antitumorali da Oltre Un Milione di Euro al Moscati di Avellino



È da 1 milione e 300mila euro l’entità del furto effettuato da alcuni malviventi nella notte di ieri all’ospedale Moscati di Avellino, portando via esclusivamente farmaci antitumorali. Al mattino la scoperta del furto e quindi immediatamente è stato lanciato l’allarme e gli uomini della Questura di Avellino si sono recati sul posto.

Furto di Farmaci Antitumorali

Considerando l’alto valore dei farmaci oncologici, l’ipotesi più plausibile formulata dagli inquirenti sembra essere quella di un furto su commissione. Sul posto si è recata anche la Polizia Scientifica, e la ricostruzione degli investigatori ha portato ad ipotizzare che i malviventi siano entrati nella farmacia ospedaliera rompendo una finestra.

La scientifica ha riscontrato anche la presenza di tracce di sangue, da cui si suppone che uno dei malviventi si sia ferito.


Nel frattempo la direzione del Moscati ha chiesto supporto al Pascale di Napoli, che subito ha fatto recapitare al nosocomio irpino una scorta di farmaci antitumorali, per evitare che i pazienti se ne trovassero sprovvisti.

Lascia un commento