Condividi

Il celebre videogioco Assassin’s Creed continua il suo successo indiscusso, ma questa volta non lo fa all’interno delle console ma nelle aule scolastiche.

L’ultimo titolo del noto franchise chiamato Assassin’s Creed Origins è ambientato nell’antico Egitto, e si è arricchito di recente di una nuova modalità chiamata Discovery Tour, nella quale si potranno scegliere tra 75 tour e 25 personaggi in cui immedesimarsi (da Giulio Cesare a Cleopatra, dallo schiavo alla nobildonna egizia).

videogioco scuola

All’università dell’Insubria di Varese ha avuto luogo per dieci classi dei licei la presentazione della particolare modalità presente nel gioco. A presentarla era Maxime Durand che fa parte del team della casa di produzione di videogame Ubisoft (che ha sviluppato appunto Assassin’s Creed e numerosi altri videogame). Durand ha reso noto come in Canada questa tipologia di lezione è stata un successo all’Università di Montreal dove 300 studenti di età compresa tra i 12 e 17 anni hanno assistito in maniera attenta e appassionata la lezione. La Ubisoft ha intenzione di continuare in questa direzione didattica, implementando, dove possibile, modalità interattive ed istruttive nei suoi videogiochi.

Affascinato dal Discovery Tour è anche Fabio Minazzi, direttore scientifico del Centro Internazionale Insubrico Carlo Cattaneo. Ha riconosciuto senza dubbio l’utilità didattica della nuova modalità, sottolineando come questa sia in grado di far immedesimare ed emozionare i ragazzi che “vivono” in questo modo una realtà lontana dalla loro. Intende precisare però che il Discovery Tour si rivela utile se affiancato ad uno studio tradizionale, non è quindi da intendersi come diretto sostituto.

Lo sviluppo di questa modalità (gratuita ed accessibile a tutti coloro che sono in possesso del titolo originale) ha impiegato 3 anni ed ha visto lavorare fianco a fianco un team composto da 100 persone tra cui figurano molti storici, linguisti e archeologi. All’interno del gioco sono presenti molti documenti di cui è possibile la lettura, tutti rigorosamente fedeli agli originali. Il tour inoltre è accompagnato da una guida vocale che fornisce ulteriori informazioni al giocatore.