Condividi

Purtroppo, ad ogni inizio di anno scolastico, si ricomincia a parlare di notizie sgradevoli. La più recente riguarda un ragazzo di 13 anni proveniente da La Maddalena. Il ragazzo infatti sarebbe fuggito di casa e, fortunatamente, ritrovato solo poche ore dopo a Caprera, procurando comunque un grande spavento in famiglia.

umiliazioni a scuola

Il ragazzo sarebbe fuggito per evitare di tornare a scuola l’indomani. Lì infatti sarebbe stato vittima di bullismo e umiliato continuamente. La testimonianza è stata fornita ai Carabinieri, i quali si occuperanno di avviare i controlli presso la struttura scolastica basandosi sul racconto dello studente il quale ha fatto anche i nomi dei bulli.