ULTIMI ARTICOLI

Usare il Tablet Per Calmare i Bambini Non è la Soluzione

Tablet Per Calmare

I bambini non stanno mai fermi e questo è un bene, non ci sono dubbi. Ma, a volte, capita ai genitori di non essere in grado di placare la loro irrequietezza in luoghi in cui sono richiesti comportamenti un po' più composti. Dissuaderli dal mettere in atto determinate azioni risulta spesso difficile, soprattutto quando siamo osservati da sconosciuti che ci...

Tuo Figlio non è il Voto Scolastico che Ottiene!

Voto Scolastico

I genitori delle nuove generazioni sono sempre più preoccupati di educare figli "perfetti" e sempre più in competizione tra loro. Tempi difficili i nostri!  Ma in che cosa consiste tale anelata perfezione? Significa innanzitutto essere i migliori a scuola, significa puntare al successo scolastico che, secondo i calcoli dei più accaniti, sarebbe direttamente proporzionale al successo in ambito lavorativo. Spesso però,...

L’Inconsapevolezza di Insegnare: Quando la Spontaneità Prevale sulla Preparazione

Inconsapevolezza di Insegnare

Quando leggiamo a chi ci è vicino quel che ci piace o ci emoziona, noi siamo insegnando. Ma ne siamo felicemente inconsapevoli. Non abbiamo fatto nessun corso di didattica e non sappiamo affatto che quel che stiamo facendo è insegnare, lo facciamo e basta, perché ci sembra naturale farlo, e l'unico impulso che seguiamo è il profondo desiderio che l'altro...

Sono i Progetti a Distinguere una Scuola: la Bravura degli Insegnanti non Conta Nulla

progetti

I progetti distinguono una Scuola. Gli insegnanti non contano niente. E nemmeno le cose che insegnano o i modi che usano per insegnarle. Contano sono le cose extra, le cose "fuori": i progetti, appunto. I curatori del progetto, non gli insegnanti. Le attività, non le materie. Nel PTOF troverai che in una scuola si fa il corso di cucito o l'approfondimento...

13 Situazioni degli Insegnanti che ti Faranno Ridere da Morire

situazioni degli insegnanti

Your Edu Action è un blog per gli insegnanti degli insegnanti. Da oltre 2 anni cerchiamo di affrontare gli argomenti più delicati della scuola di oggi senza dimenticare di sdrammatizzare con della piacevole ironia. In questo articolo troverai 13 momenti che vivono gli insegnanti che ti faranno morir dal ridere! "Ho quasi finito... di correggere i compiti!" Vita di un insegnante: Polemiche...

Non sono Studenti Iperattivi: Sono Semplicemente dei Plusdotati

plusdotati

Circa il 5% dei bambini italiani è inserito in una categoria molto speciale: quella dei bambini plusdotati. Ma non si tratta di bambini semplicemente brillanti. La Dott.ssa Maria Assunta Zanetti, ricercatrice di psicologia dello sviluppo e dell'educazione presso l'Università di Pavia e direttore scientifico di "LabTalento" ha spiegato in un'intervista: "I soggetti ad alto potenziale sono individui dotati di possibilità di...

10 Cose Che Perdi Quando Diventi Insegnante

cose che perdi

Essere insegnanti è molto più di una professione. Alcuni la definiscono anche "vocazione". Richiede tanto sacrificio ed impegno, ma soprattutto... tante rinunce! Ecco 10 cose che perdi quando sei un insegnante: 1. SONNO 2. PAUSA PRANZO 3. VITA SOCIALE 4. OGNI NOZIONE DEL SILENZIO 5. PENNE... SPARISCONO SEMPRE! 6. DIGNITÀ 7. LA VOCE 8. IL SOGNO DI DIVENTARE RICCHI 9. ANDARE AL BAGNO QUANDO DEVI 10. LA GIOVINEZZA Guarda il video completo:

La Valutazione è uno dei Compiti più Difficili e Delicati di un Insegnante

valutazione

Un insegnante, oltre al ruolo classico di certificazione degli apprendimenti raggiunti, assume l’ulteriore e fondamentale compito di regolazione dell’azione didattica e diventa anche un’arma adatta a stimolare l’interesse e l’amore per la materia. Si valuta ancora, troppo spesso, usando lo stesso metro per tutti gli alunni, ignorando le conseguenze negative che può causare questa pratica. Gli studenti non sono tutti...

Il Senso di Colpa non può Generare una Didattica Positiva per gli Studenti

didattica positiva

Il rapporto tra l’insegnante e i discenti è caratterizzato da reciproche attese. Gli studenti si aspettano di essere compresi e stimolati e l’insegnante spera di ricevere rispetto e soprattutto di essere seguito. Ogni studente frequenta la scuola per appagare il bisogno di apprendimento e di crescita nel rispetto della dignità. Ha le sue problematiche ed è portatore di necessità che...

Vacanze Studio: Vantaggi di un Corso di Lingua all’Estero

Spesso una vacanza studio all'estero rimane catalogata come un'esperienza per i giovani, ma non è così! I corsi di lingua all’estero sono un'opportunità aperta a tutti coloro che desiderano migliorare drasticamente le capacità di comunicative in un'altra lingua. Ma dove si può trovare la giusta scuola di lingua? Per quanto tempo bisogna frequentare un corso? Quali sono i vantaggi? Qual...