Categorie
Attualità

Coronavirus, Le Scuole Restano Chiuse una Settimana in Più: La Nuova Ordinanza



Nelle ultime ore, si è resa necessaria un’ulteriore ordinanza legata alla chiusura delle scuole. A causa dell’aumento del numero dei contagiati, sono state introdotte delle novità per quanto riguarda il Piemonte e la Liguria.

La precedente ordinanza prevedeva, infatti, che in queste due regioni le scuole sarebbero tornate operative a partire da mercoledì 4 marzo. Il presidente della Regione Piemonte aveva dichiarato che i primi due giorni della settimana sarebbero stati impiegati per effettuare una igienizzazione degli ambienti più approfondita. Per quando riguarda la Liguria, l’unica eccezione era stata fatta per la provincia di Savona. In quest’area, le attività didattiche riprenderanno lunedì 9 marzo.

scuole chiuse ordinanza

Così, Alberto Cirio, il presidente della Regione Piemonte, ha dovuto assumere un altro provvedimento. In base a ciò, le scuole saranno chiuse per una settimana ancora. Successivamente, si dovrà valutare se riaprirle o prolungare l’interruzione delle attività. A riguardo, ha dichiarato: “Nei giorni scorsi, speravamo di poter tornare da mercoledì a una situazione di normalità totale, dando la possibilità a tutti gli studenti di riprendere regolarmente le lezioni. Oggi, però, abbiamo acquisito le valutazioni dei sanitari dell’Unità di Crisi. A questa posizione, si sono aggiunte le considerazioni delle Associazioni più rappresentative di medici e pediatri, che hanno rimarcato la necessità di non abbassare la guardia contro il virus e di proseguire lo stop delle lezioni scolastiche“.


Per quanto riguarda la Liguria, invece, si deciderà oggi stesso come procedere e se, eventualmente, modificare la data di riapertura.

Ricordiamo anche che le scuole rimarranno chiuse fino all’8 marzo (per ora) anche nelle seguenti regioni: Emilia- Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. In aggiunta, hanno adottato l’ordinanza di chiusura anche le province di Savona e Pesaro-Urbino. Nella Toscana e nel Lazio, però, nonostante la presenza di alcuni casi di coronavirus, gli Istituti scolastici stanno rimanendo aperti.

Lascia un commento