Condividi

All’annuncio della morte di Simone, proprio durante il funerale di Alessio, deceduti entrambi dopo essere stati investiti da un suv davanti casa mentre giocavano spensieratamente, il premier Matteo Salvini ha diffuso il suo pensiero tramite i suoi canali social.

Cuginetti Morti a VittoriaGalera, per anni e senza sconti, per chi ha ucciso questi due piccoli angeli”: questo chiede Matteo Salvini alle 4 persone presenti nel suv, risultati positivi ai test di alcool e droga, che hanno causato la tragedia a Vittoria, in provincia di Ragusa.

Anche l’altro vice-premier Luigi Di Maio ha dedicato un post alla vicenda dei cugini Alessio e Simone: “Due giovani vite violentemente spezzate da un criminale – ha scritto il pentastellato – È così grande la rabbia che viene da dire che per uno così non basta nemmeno il carcere. Sei un essere inumano se investi due bambini in quel modo. Poi fuggi e non presti soccorso. Mi viene la pelle d’oca solo a pensarlo. Abbraccio forte le famiglie di Simone e Alessio, per quel che serva, in questo momento di estremo dolore e solitudine, che getta ognuno di noi nello sconforto e nella tristezza