Le Maestre Sono Convinte: il Miglior Testo per Imparare l’Inglese alla Primaria

love-english

L'inglese è la lingua globale. Parlare inglese, già da un po', significa poter conversare con il mondo.   Senza nulla togliere alla comunicazione in madrelingua, che resta una competenza fondamentale imprescindibile, conoscere una seconda lingua è una condizione necessaria per accedere al mondo del lavoro. Di qualunque tipo esso sia!   Ma non solo: il web parla inglese! Quante notizie potrebbero essere lette...

L’Unico Modo in cui Sapeva Insegnare

L'unico modo in cui sapeva insegnare

Alle elementari avevo come maestra una specie di Signorina Rottermeier: autoritaria, arcigna, zitella, la bacchetta sempre in mano, i capelli grigi raccolti in una crocchia, gli occhiali sulla punta del naso. Di lei, noi bambini appena arrivati, sapevamo solo che sarebbe andata in pensione dopo averci portato in quinta elementare. Abbiamo imparato a conoscerla subito. Ne avevamo il terrore, nessuno...

Ferie degli Insegnanti: Facciamo Chiarezza

ferie-insegnanti

Questa domanda sulle ferie degli insegnanti me la fanno sempre: con aria curiosa, quasi stupita, vengono lì e mi chiedono: "Ma a te, ti pagano anche d'estate?". Rispondo qui, per tutti: sì, mi pagano anche d'estate. E uguale agli altri mesi, per giunta! E ora forse, beh, forse è il caso che qualcuno lo dica, sinceramente e apertamente. (già, sto per dire...

Le Mappe Concettuali Sono uno Strumento Inclusivo

mappe-mentali

Prima di tutto: che cosa sono le mappe concettuali ?   Una mappa è essenzialmente una rappresentazione grafica che serve per comunicare delle informazioni.   La mappa del tesoro serviva ai pirati per scovare il luogo dell'isola deserta in cui era sotterrato il forziere con l'oro. La mappa geografica ci serve per orientarci in un territorio e trovare così il percorso ideale per la...

Non ti ascoltano se tu per primo non li ascolti

Non ascoltano

Non ti ascoltano se tu per primo non li ascolti. Non ne azzeccano una, se non si sentono liberi di sbagliare. Non ti danno niente, niente più dei compiti fatti e delle paginette studiate a memoria, se vedono che tu fai lo stesso. Se non ci metti niente di più del sederti lì e fare quanto basta. Non si accendono, se ti vedono...

Questi Trucchi per Tabelline li Conoscevi Già?

LE TABELLINE: la "bestia nera" di tanti studenti!   Impararle bene è fondamentale non solo ai fini dei calcoli aritmetici, ma anche allo scopo di stimolare ed esercitare, nei bambini, la memoria e la pazienza. Ecco perché studiarle in modo accurato ed impararle a memoria con determinazione risulta essere una tra le operazioni scolastiche più importanti, da non sottovalutare. Per alcuni bambini, studiare le tabelline...

Se Sei un Insegnante Precario Sai di Cosa Parlo

Cassetto-insegnante-precario

Guardo il mio cassetto in sala professori. Sembra una banalità avere un cassetto, anzi dovrebbe esserlo.   Invece è un lusso.     Da precaria non hai neanche un cassetto. Se sei fortunata quando arrivi in una nuova scuola ne trovi uno abbandonato, magari con la serratura rotta o senza sportello altrimenti, sempre se sei fortunata, ottieni "asilo" nel cassetto di un collega...

Poco da Dire: il Miglior Testo per il Ripasso e il Recupero

miglior testo per il ripasso

Il web non fa altro che parlare di questi testi. Su facebook, nei gruppi dedicati all'insegnamento, hanno sempre un'altissima quantità di "mi piace" e commenti di lode sulla qualità e modalità degli argomenti trattati. Tutte le insegnanti di sostegno che hanno utilizzato questi volumi non riescono a farne a meno e ne vorrebbero sempre di più, di altre materie. Stiamo...

Maturità: 7 semplici dritte a pochi giorni dall’esame

maturità

Tempo di maturità per studenti e docenti: stressati? Disperati? Spaesati?   Niente paura.   Date un'occhiata a queste sette semplici dritte fatte su misura per maturandi e maturatori (sì, cari insegnanti, saranno utili anche per voi), e ovviamente, da qualunque parte della cattedra stiate, in bocca al lupo!     Studenti, quante volte avete pensato che non ce l'avreste mai fatta a preparare tutto il programma...

“Non Diamo i Numeri”, La Poesia Scritta per Tutti gli Insegnanti Durante gli Scrutini

Non-diamo-numeri

Ogni qualvolta arriva il momento, mi sento prendere dallo sgomento, guardo i miei alunni, han mente e cuore, come può un numero dirne il valore? Ognuno ha una storia, ognuno è sé stesso, viene da un luogo e va in luogo diverso, procede con passo più o meno spedito, ma quello che conta è che ognuno è partito e non è l’andatura la cosa importante, ma è quell’incedere...